Home » Le madeleine di Proust

Le madeleine di Proust

madeleine

Ebbene si, ho finalmente trovato anch’io la ricetta delle madeleine di Proust, non che lui abbia scritto questa ricetta, ma addentando questi morbidi dolcetti burrosi tanti ricordi della mia gioventù sono stati evocati come un flash back!

Tra l’altro con il termine Madeleine di Proust si indica la capacità di un oggetto, un colore, un sapore, un profumo in grado di evocare un ricordo del passato, come appunto questo morbido dolcetto al poeta.

Ho preso come spunto per la ricetta quella realizzata da Pinella Orgiana, con solo pochissime modifiche negli ingredienti e nella realizzazione.

Ecco a voi la ricetta delle madeleine:

Ingredienti per 28 madeleine

  • Zucchero 240 gr
  • Burro 230 gr
  • Miele 20 gr
  • Farina 260 gr
  • Lievito 10
  • aroma mandorle
  • Sale un pizzico
  • Zucchero al velo
Madeleine

Metodo di preparazione

Fondi il burro in un pentolino a fiamma bassa e poi lascialo raffreddare mentre esegui il resto della preparazione.

Setaccia la farina con il lievito un paio di volte.

Monta le uova insieme allo zucchero, miele e il sale. Sarebbe meglio utilizzare uova che siano a temperatura ambiente, se hai solo uova fredde, puoi mescolare tutto velocemente con una frusta e poi scaldare tutto per pochi minuti nel microonde per intiepidire la massa (il con il mio Kenwood patissero utilizzo il programma meringa svizzera, per ottenere una montata più voluminosa).

Aggiungi tutta la farina e mescola, poi aggiungi il burro ormai freddo e l’aroma mandorla. Continua a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto l’impasto andrebbe conservato in frigorifero per una notte intera, io in realtà ho riempito i miei stampi da madeleine e li ho passati nel congelatore per circa 30′, il tempo di preriscaldare il forno ad una temperatura di 200/210 °C.

Infornare gli stampi a questa temperatura per circa 5/10′, poi abbassare la temperatura a 180 °C e completare la cottura in circa 10′.

Verifica la cottura con uno stuzzicadenti. Togli gli stampi dal forno e lascia intiepidire.

Prima di gustare queste deliziose madeleine cospargile con un leggero strato di zucchero al velo!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*