Home » Cheesecake giapponese

Cheesecake giapponese

Cheesecake giapponese

Non ricordo quando e dove ho visto per la prima volta la ricetta di questa cheesecake giapponese, ricordo solo che mi ha incuriosita da subito ed è stata una di quelle ricette messe nella lista di cose da provare, ma che poi ho tardato a fare, preoccupata come al solito del risultato.

Eppure di questa cheesecake giapponese ho realizzato prima un video su YouTube, poi non avendo delle foto abbastanza belle da pubblicare qui sul blog ho sempre procrastinato la realizzazione dell’articolo.

La cheesecake giapponese è come dice il nome una cheesecake originaria del Giappone. E’ anche conosciuta come torta di cotone, perchè ha una consistenza morbida e quasi spumosa. Con il suo retrogusto acidulo del formaggio e la sua dolcezza equilibrata sarà un ottimo fine pasto.

Ottima servita tiepida, lo sarà ancora di più dopo averla fatta raffreddare qualche ora in frigo.

cheesecake giapponese

Cheesecake giapponese

Ingredienti per una torta da 16 cm

  • Formaggio cremoso 130 gr
  • Latte 90 gr
  • Burro 40 gr
  • Farina 25 gr
  • Amido di mais 15 gr
  • 3 tuorli
  • 3 albumi
  • Zucchero 70 gr
  • buccia grattugiata di un limone
  • la punta di un cucchiaino di cremor tartaro o il succo di mezzo limone

Metodo di preparazione

Preriscalda il forno a 180°C in modalità statica.

Grattugia la buccia del limone nei tuorli.

Riscalda il formaggio cremoso con il latte nel microonde o in un bagnomaria. Aggiungi il burro morbido e mescola con una frusta, fino ad avere una crema omogenea e liscia. Il burro deve sciogliersi completamente, se così non fosse rimetti la crema qualche altro secondo nel microonde.

Metti a scaldare un pò d’acqua che utilizzerai successivamente per il bagnomaria in cui metterai la teglia con la torta da cuocere in forno.

Se la crema di formaggio è tiepida, ma non calda, aggiungila ai tuorli e continua a mescolare con la frusta.

Setaccia la farina e l’amido direttamente nella crema di formaggio e continua a mescolare per rendere il più omogeneo possibile l’impasto.

A questo punto inizia a montare gli albumi. Quando avranno iniziato a schiumare aggiungi circa 1/3 dello zucchero e continua a montare. Aggiungi lo zucchero rimanente in due riprese e monta fino ad ottenere un composto soffice, ma non eccessivamente montato (sollevando le fruste si dovrà formare una specie di becco ricurvo).

Aggiungi ora i 2/3 della meringa alla crema di formaggio e mescola con le frusta, poi trasferisci la crema di formaggio negli albumi restanti e mescola con una spatola, con movimenti lenti dal basso verso l’alto, per non smontarli.

Trasferisci l’impasto in una teglia del diametro di 15 cm, con il fondo foderato con carta forno, e trasferisci la teglia in una più grande, sul cui fondo avrai messo un panno umido o dei fogli di carta assorbente. Versa l’acqua bollente nella teglia più grande e inforna nel forno statico a 180°C per 20′ (non in forno ventilato mi raccomando, o sul tuo dolce si formerà una brutta crepa!).

Abbassa a 140°C per altri 30′ e lascia raffreddare in forno spento per altri 30′.

Sforna la tua cheesecake giapponese o Cotton cheesecake e decorala con una spolverata di zucchero al velo e con della frutta fresca.

Se vuoi altre ricette di cheesecake, ho già realizzato una Cheesecake alla stracciatella, una Cheesecake al cioccolato fondente e infine una cheesecake al cioccolato bianco.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*